In jeep per masserie

In jeep per masserie nel Gargano

Escursioni

Itinerari ed escursioni nella natura e nella civiltà contadina del Gargano.

Visita alle Masserie antiche residenze agricole della comunità contadina.

La volonta’ degli agricoltori locali, custodi delle tradizioni, di offrire il proprio patrimonio naturalistico ambientale, storico e culturale a viaggiatori alla scoperta di emozioni e di Natura.

La scoperta di masserie immerse nella biodiversita’ del Parco Nazionale del Gargano, di sapori unici e inconfondibili, il tutto respirando l’antica sacralita’ dei luoghi.

E’ un viaggio volto a scoprire gli angoli segreti, i colori, le tradizioni e la lunga storia del Gargano scegliendo tra una semplice passeggiata a piedi, una escursione in mountain bike o una visita guidata.

Il miglior modo per apprezzare il Gargano al completo pero’ è in jeep, seguendo tratturi e strade sterrate tra natura lussureggiante e selvatica attraverso panorami mozzafiato.

Con il Jeep Safari si esplora il Gargano nella sua interezza, passando attraverso foreste, boschi, macchia mediterranea, steppa, costa e tantissimi altri paesaggi che il Gargano ed il Parco Nazionale custodiscono gelosamente.

Ogni sito individuato e’ allestito in modo da rendere fruibile al visitatore la coltivazione, il laboratorio dei prodotti, un angolo-spaccio in cui sono disponibili i prodotti della masseria, nonche’ i siti di interesse storico prossimi agli itinerari.

Itinerari attraverso luoghi aspri e straordinari dell’entroterra garganico dove greggi di pecore, capre nere garganiche e mandrie di vacche pascolano allo stato brado.

I muretti a secco che disegnano il territorio, i solitari pagliari dove il pastore ancora oggi trova rifugio durante le piogge, o gli “iazzi” sono le molteplici espressioni che la civilta’ pastorale ha impresso al paesaggio garganico.

Prodotto ricercatissimo di questi pascoli e’ il Caciocavallo Podolico , che ancora oggi si produce secondo antiche tecniche di lavorazione gelosamente custodite dai maestri casari del Gargano.

In Jeep per masserie

Un esaltante avventura ripercorrendo vecchi sentieri a bordo dei mitici fuoristrada Defender, alla scoperta di vecchie masserie dove degustare i sapori di un tempo e riscoprire i vecchi mestieri e tradizioni dimenticate.


Note tecniche
Periodo: tutto l’anno
Comprende trasporto, guida, piccola degustazione prodotti tipici
Durata: ½ giornata


Easy Bike
Escursioni per principianti o bikers poco allenati.

La Dispensa – Attraverso la Valle del tesoro, tramite un sentiero molto suggestivo nella Foresta Umbra, si sale a “Torre Palermo”, per poi scendere attraverso il bosco di Vieste alla “Masseria Sgarrazza” dove sara’ possibile assaporare i piatti della nostra tradizione in un luogo dove il tempo sembra essersi fermato.
Dopo il pranzo si scendera’ verso la costa con una splendida visuale della città di Vieste.

La partenza dell’itinerario in Jeep puo’ essere concordata secondo le vostre esigenze.

Partendo dalla costa si arriva alla Foresta Umbra nel cuore del Parco Nazionale del Gargano e da li’, attraverso sentieri e strade interne , si visitano antichi siti archeologici e aree naturalistiche nel Parco, con sosta pranzo in masseria rurale.

Dalla costa alla montagna, si entrera’ nel cuore verde del Parco Nazionale del Gargano, percorrendo antichi tratturi, tra le meraviglie di una terra fantastica illustrate da guide esperte e specializzate.

Il tour, in caso di sosta pranzo, avra’ inizio alle ore 8.30 e ritorno alle ore 15.30

Esistono diverse opzioni di itinerario a seconda delle vostre esigenze :

1) Altopiano di Montesacro dove si visiteranno i resti dell’Abazia della SS. Trinità, che sorge su un antico tempio pagano dedicato a Giove Dodoneo, attraversando un folto bosco di leccio. Lungo il percorso si incontreranno masserie, cisterne e cutini, remoti segni dello stretto rapporto dell’uomo con il territorio garganico.
Dopo il pranzo in masseria si prosegue lungo il sentiero panoramico di “Tacca del Lupo” ai margini della Foresta Umbra

2) Foresta Umbra; visita la laghetto, al villaggio dei Carbonai e al Museo naturalistico. Percorso nei sentieri della natura, passando per l’antica sorgente Sfilzi, il villaggio paleolitico Casalini e l’antico insediamento preistorico di Petassa

3) Altre opzioni come la visita ai Laghi salati di Lesina e Varano, La visita agli eremi di Santa Maria di Pulsano a Monte Sant’Angelo ripercorrendo la Via Sacra Langobardarum sino alla Foresta Umbra.

Per quanto riguarda le masserie,

si tratta di masserie rurali autentiche, situate nel

Parco Nazionale del Gargano, dove talvolta e’

possibile assistere alla produzione del famoso

caciocavallo podolico, fatto con latte di mucca podolica,

la mucca del Gargano, che si nutre di macchia

mediterranea del bosco.

Scegli il Gargano che vuoi tu!

con hotelsgargano.it